Sicilia, zona arancione e porti aperti. Li.Si.Po: “Italiani privati della libertà e gli stranieri sbarcano indisturbati”