La foto della vergogna, ecco la metropolitana di Roma. Salvini: “Assurdo e indegno, e Conte chiude luoghi sicuri”

La foto della vergogna, ecco la metropolitana di Roma. Salvini: “Assurdo e indegno, e Conte chiude luoghi sicuri”

 

“Foto di stamattina, metro C di Roma fermata San Giovanni”. Matteo Salvini la posta su Facebook e la definisce “un’assurdità”: è il simbolo dei paradossi di un governo che blocca l’Italia con il nuovo Dpcm, chiude bar e ristoranti alle 18, cinema, teatri, palestre e piscine 7 giorni su 7, manda a casa gli studenti delle superiori ma niente ha fatto, fa e farà per migliorare i trasporti pubblici, uno dei “focolai” della seconda ondata di coronavirus.

“Chiudono luoghi sicuri e controllati come palestre, piscine, cinema e teatri – accusa il leader della Lega -, ma continuano a far ammassare le persone in metropolitana e sugli autobus. Sono al lavoro con sindaci e governatori della Lega perché garantire la sicurezza e al tempo stesso il lavoro è un dovere, cosa che al governo si sono dimenticati, preferendo scaricare le loro gravi responsabilità su imprese e attività definite (e umiliate) come ‘superflue‘… Indegno“.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano