Roma, migranti cacciano gli operatori e occupano il Cas. Residenti: “Noi barricati in casa, loro fanno ciò che vogliono”