Omelia scandalo: aborto più grave della pedofilia. Il vescovo difende la provocazione (video)