Marco Bianchi scrive alla madre di Willy Monteiro: “Non c’entriamo nulla, siamo uomini veri”