Il vergognoso schiaffo dell’ong alla Guardia Costiera: “Ecco perché ci bloccano la nave”