Sull’istituzione della zona rossa in Calabria da giorni ci sono molte polemiche. La regione non ritiene adeguate le misure di massima costrizione imposte alla regione, che si dice ancora in grado di gestire l’emergenza sanitaria.

Loading...

Ieri, però, la trasmissione Titolo Quinto ha smascherato un sistema di incompetenze e di mal funzionamento della macchina sanitaria calabrese che vede a capo il generale Saverio Cotticelli, Commissario ad acta alla Sanità in Calabria. “Avrei dovuto farlo io, già a giugno scorso?”, ha dichiarato il commissario in merito all’elaborazione del piano Covid. Successivamente alla trasmissione, Giuseppe Conte ha dichiarato sui social che intende destituire l’ex carabiniere dal suo ruolo. Intanto Emerge una lettera di Jole Santelli, presidente di regione prematuramente scomparsa, con la quale già il 13 settembre si segnalavano “discrasie e difficoltà nel rapporto con l’Ufficio del Commissario alla Sanità”.

Loading...