Giallorossi appesi a quota 39 L’obiettivo è “perdere bene”