Facebook, altro giro di vite: “Stop ai suggerimenti di gruppi militanti e politici, sono divisivi”