Abruzzo, primo caso di Langya