Vecchiano, bambina di 4 anni passeggia in spiaggia e viene punta da una siringa

 

Stava passeggiando con la mamma sulla spiaggia quando è stata punta da una siringa: è successo a Vecchiano, in provincia di Pisa, nel cuore del parco naturale di Migliarino, dove una bimba di 4 anni, che stava trascorrendo un pomeriggio di divertimento con la famiglia al mare, è stata trasferita in ospedale, dove è stata trattenuta per alcuni accertamenti nel reparto di malattie infettive.

La piccola, secondo quanto riferito dai genitori, mentre stava passeggiando è stata punta da un oggetto nascosto nella sabbia, che poi hanno scoperto trattarsi dell’ago di una siringa: a rendere noto il fatto è stato il sindaco del comune toscano, Massimiliano Angori, il quale ha sottolineato che “sebbene l’episodio non dovrebbe avere conseguenze, poiché anche in passato personale medico e paramedico ha evidenziato che l’azione infettiva si esaurisce nel breve tempo, trattandosi comunque di un residuo di attività illecite, mi preme sottolineare che già da svariati giorni, e in vista anche del Ferragosto, ho fatto espressa richiesta tramite la Prefettura che venga potenziata l’attività di controllo sul litorale anche nelle ore serali e notturne attraverso un’apposita sinergia tra tutte le forze dell’ordine preposte, la Polizia Municipale e le Guardie del Parco”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.