“Sono il primo sordo laureato con 110 e lode a Pisa. Mi batto perché la lingua dei segni venga riconosciuta”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.