SAVIANO VUOLE SALVINI IN GALERA? La risposta di Fusaro è la lezione migliore per il sedicente scrittore rosso


 

Un cappello da giullare”. Diego Fusaro commenta il violentissimo post su Twitter di Roberto Saviano, secondo cui “il destino di Salvini è il carcere“. Si parla di Open Arms e migranti, tema caldissimo e sensibile. Fusaro da tempo va ricordando a tutti, soprattutto alla sinistra, come la politica dei “porti aperti” non sia un esempio di umanità ma, al contrario, il viatico per un’esistenza di emarginazione e sfruttamento in cui le vittime sono gli stessi “salvati”.

Ma certi commentatori non lo capiscono, o fingono di ignorare il problema di fondo. E così “il bardo cosmopolita dal suo sontuoso attico di Nuova York”, ironizza Fusaro, anziché difendere i migranti e gli sfruttati finisce per difendere “gli interessi del padronato cosmopolitico dei porti aperti e del libero profitto cosmopolita”.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.