Record di contagiati: 40.902 ​Altri 550 morti in un giorno

Record di contagiati: 40.902 ​Altri 550 morti in un giorno

Sono 40.902 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore a fronte di 254.908 tamponi processati. Calano leggermente i morti: 550 contro i 636 di ieri, giovedì 12 novembre.Le terapie intensive aumentano di 60 unità (in totale sono 3.230) mentre i ricoveri in regime ordinario sono 1.041 in più (in totale sono 30.914).

Il rapporto positivi/tamponi è al 16%. La Lombardia supera i 10mila nuovi casi di coronavirus in 24 ore: il dato odierno, secondo il bollettino del ministero della Salute, è di 10.634 nuovi contagi. Piemonte +5.258, Campania +4.079, Veneto +3.605.

EMILIA ROMAGNA

Sono 2.384 in più rispetto a ieri, su un totale di 20.512 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, i positivi al coronavirus in Emilia Romagna.

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi dell’11,6%, in lieve calo rispetto a ieri. Individuati 1.155 asintomatici, l’età media dei nuovi positivi è 45,5 anni.

Quaranta i decessi: i casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 48.156 (2132 in più di ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 45.767 (+2.065 rispetto a ieri), il 95% del totale dei casi attivi.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 225 (-3 rispetto a ieri), 2.164 quelli in altri reparti Covid (+70). Questi i principali dati sul coronavirus registrati alle 12 di oggi in Emilia Romagna. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 83.068 casi di positività e 4965 decessi.

TOSCANA

In Toscana sono 74.330 i casi di positività al coronavirus, 2.478 in più rispetto a ieri (1.887 identificati in corso di tracciamento e 591 da attività di screening).

I nuovi casi sono il 3,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 5,7% e raggiungono quota 22.408 (30,1% dei casi totali).

I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.294.003, 18.423 in più rispetto a ieri. Sono 8.687 i soggetti testati (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 28,5% è risultato positivo.

MARCHE

Nelle Marche sono stati individuati nelle ultime 24 ore 740 nuovi casi di ‘Covid-19’ nel percorso per le nuove diagnosi, il 35,7% dei 2.073 tamponi processati nell’arco della giornata: in valore assoluto si tratta di un nuovo record di positivi individuati in un giorno (ieri erano stati 733) ed è tornato a crescere anche il rapporto positivi-test effettuati (ieri al 28,8%, con 2.547 tamponi).

Il totale dei casi positivi individuati in tutta la regione dall’inizio della crisi pandemica sale così a 21.7230. I nuovi positivi sono stati individuati 247 in provincia di Macerata, 193 in provincia di Ancona, 94 in quella di Pesaro-Urbino, 127 nel Fermano, 76 nel Piceno e 3 da fuori regione.

Questi casi comprendono 125 soggetti sintomatici, 155 contatti in ambiente domestico, 222 contatti stretti con positivi, 24 contatti in ambiente di lavoro, 36 in ambienti di socialità, 11 in ambiente assistenziale, 15 in ambiente scolastico, 7 individuati attraverso lo screening nel percorso sanitario e 3 rientri dall’estero; per altri 142 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Sempre ieri, sono stati effettuati anche 1.515 test nel percorso guariti. Lo si apprende dal primo aggiornamento del Servizio Sanità della Regione Marche.

ABRUZZO

In Abruzzo nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 683 nuovi casi di Covid-19 (di età compresa tra 1 mese e 98 anni). Dei nuovi casi, 486 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 99, di cui 29 in provincia dell’Aquila, 13 in provincia di Pescara, 21 in provincia di Chieti, 36 in provincia di Teramo.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 15 nuovi casi e sale a 661 (di età compresa tra 56 e 99 anni, 13 in provincia dell’Aquila, 1 in provincia di Teramo e 1 in provincia di Pescara). Sono complessivamente 17.774 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 5.205 dimessi/guariti (+176 rispetto a ieri).

VALLE D’AOSTA

Sono 103 nuovi positivi in Valle d’Aosta per un totale di 4.858 da inizio pandemia. I positivi attuali sono 2.365, in aumento di 25 unità, di cui 149 ricoverati presso l’ospedale Parini di Aosta. Tra questi 15 sono in terapia intensiva e 2.199 invece sono le persone attualmente in isolamento domiciliare. Sono 234 i decessi da inizio pandemia, sei in più di ieri.

VENETO

Sono 3.605 i positivi da Covid registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, per un totale di 94.506 positivi dall’inizio dell’epidemia il 21 febbraio. I pazienti nei reparti non critici sono 1947 (+71) e 227 nelle terapie intensive (+6) per un totale di 2.174 posti occupati negli ospedali. Sono poi 2.764 i decessi dall’inizio dell’epidemia , 37 nelle ultime 24 ore.

MARCHE

Sono 23 i nuovi pazienti affetti da ‘Covid-19′ per i quali, nelle ultime 24 ore, si è reso necessario il ricovero negli ospedali delle Marche: il totale sale cosi’ a 633, tra questi restano 74 coloro che sono assistiti nei reparti di terapia intensiva. Lo si apprende dal secondo bollettino del Sistema sanitario della Regione Marche.

I pazienti in terapia intensiva sono distribuiti 18 (+1) a Pesaro, 16 (-3) a Torrette, 7 a Jesi, 14 (+1) al Covid Hospital di Civitanova Marche, 7 (+1) a Fermo, 12 a San Benedetto del Tronto. Nelle aree di semi-intensiva sono assistiti 127 pazienti, 1 in meno rispetto a ieri: 44 (+1) a Pesaro, 21 a Torrette, 12 a Jesi, 2 (-1) a Senigallia, 21 (+2) al Covid Hospital di Civitanova Marche, 15 a Fermo, 9 a San Benedetto del Tronto e 3 (-3) ad Ascoli Piceno.