A fine articolo ci sono anche le foto dei prodotti interessati, per potervi permettere una maggiore comprensione di quali alimenti stiamo parlando. Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di ben 2 lotti. Allerta alimentare per tracce di vetro, non consumatelo.

Il primo lotto è inerente al sugo alle verdure biologico a marchio Carrefour Bio per l’eventuale presenza di frammenti di vetro al suo interno. Il lotto interessato è contraddistinto dal numero dalla data che indica il temine minimo di conservazione del prodotto 22.10.22. (Continua..)

Il sugo, nei vasetti da 350 grammi) è stato prodotto per la catena da Arc en ciel So.Agr.Coop nello stabilimento di Via Roma 108, Cafasse (To). I clienti che sono in possesso di una confezione appartenente al lotto richiamato non devono consumare il sugo ma riportarlo al punto vendita per il rimborso.

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di Kebab di pollo a marchio Aia per la possibile presenza di frammenti di plastica che l’azienda ha riscontrato in autocontrollo che vengono svolte nei siti produttivi. (Continua..)

Sono interessate le confezioni del lotto 8574274 di Kebeb di pollo ATM B4377 da 350 g. Tutti i prodotti richiamati hanno la data di scadenza 22 Gennaio 2021. Aia al fine di garantire la sicurezza dei consumatori,

invita i consumatori che hanno comprato i prodotti con i numeri di lotto segnalato a riportarli al punto vendita d’acquisto, dove saranno sostituiti o rimborsati. Per ulteriori informazioni Aia ha messo a disposizione il numero verde 800 501509 e l’indirizzo e-mail servizio.clienti@aia-spa.it

 

sugo alle verdure biologico a marchio Carrefour Bio
Kebab di pollo a marchio Aia