Mario Giordano prende a mazzate le zucche di Halloween: “Voglio festeggiare Ognissanti!”

Mario Giordano prende a mazzate le zucche di Halloween: “Voglio festeggiare Ognissanti!”

31 Ottobre 2019 Off Di Admin

“Io non voglio festeggiare Halloween, pensate quanto sono fuori dal coro”, ha dichiarato Mario Giordano aprendo la puntata del suo programma “Fuori dal Coro”, in onda su Rete 4.

“Voglio festeggiare la festa di Ognissanti. Si spendono, ogni anno, 300 milioni per vestiti di zombie, di scheletri e di cose orrende. Tutto per importare una tradizione che non è la nostra e dimentichiamo, invece, le nostre radici e allora io dico no”, ha detto il giornalista, scagliandosi contro le zucche presenti in studio.

Dopo aver affermato il suo disappunto nei confronti della festa americana (che avrebbe origini celtiche), Giordano ha tradotto la sua insofferenza con un gesto eclatante, colpendo con una mazza da baseball tricolore le zucche ritagliate appositamente portate per la festa del 31 ottobre in studio. Tuttavia l’invettiva televisiva del conduttore Mediaset contro la festa di streghe e fantasmi non è la prima apparsa in tv. Esattamente 21 anni fa, nel 1998, Vittorio Sgarbi, durante “Sgarbi quotidani” aveva dichiarato: “Festeggiamo una festa che non è nostra”. Le immagini di Giordano che colpisce gli ortaggi, tra gli applausi e il divertimento del pubblico in studio, però, in breve sono diventate virali.