Lo certifica pure la Corte dei Conti: il reddito di cittadinanza è un flop, solo il 2% ha trovato un lavoro