LAURA PAUSINI, PESANTISSIME CONSEGUENZE DOPO IL GESTO ALL’EUROVISION