La Rolls Royce di Briatore blocca il traffico di Milano? “Non ero io, ero a Montecarlo”

La Rolls Royce di Briatore blocca il traffico di Milano? “Non ero io, ero a Montecarlo”

18 Dicembre 2020 Off Di Admin

 

Flavio Briatore ha bloccato il traffico di Milano con la sua Rolls Royce? Questa è la notizia che da stamattina rimbalza sul web, lanciata dal Corriere della sera con tanto di foto a documentare la fila di auto e i tram bloccati a causa dell’auto di lusso che, attorno alle 17.45, impedeva la circolazione in via Carducci, all’incrocio con viale Magenta.

Inevitabili le polemiche contro Flavio Briatore, che non ha però perso tempo a smentire i fatti tramite una nota pubblicata da Dagospia.

Chi vive Milano in questi giorni non può fare a meno di notare l’enorme mole di macchine che si sono riversate per strada da quando la Lombardia è diventata zona gialla. Il traffico è aumentato esponenzialmente, complice il periodo natalizio e la scelta di molti di non usare i mezzi pubblici. Va da sé che nell’orario di punta serale, quando le persone escono dai loro uffici per fare ritorno a casa, la mobilità di Milano risulti ben più che congestionata. Alla luce di questo si possono intuire i disagi che può provocare una vettura parcheggiata in maniera poco ortodossa, tanto da bloccare il corretto passaggio delle vetture sulla carreggiata, tanto più se invade i binari del tram che, di conseguenza, non ha modo di transitare. Questo è quello che hanno vissuto gli automobilisti di Milano nella serata di ieri a causa di una Rolls Royce. Il tranviere ha seguito il protocollo e ha chiamato il pronto intervento dell’Atm, che si è precipitato sul posto per cercare di risolvere la situazione: “Si erano già radunate tante persone, il traffico era completamente fermo, e poi abbiamo visto Flavio Briatore arrivare, risalire in macchina e andarsene”. Queste sono le dichiarazioni di chi ha realizzato il video che poi è rimbalzato sul web, agitando gli animi e generando la polemica attorno all’imprenditore, che questa mattina ha smentito categoricamente di essere stato lui, ieri, alla guida di quella vettura.

Prima con una nota e poi con un video pubblicato su Instagram, Flavio Briatore ha negato qualunque addebito ed etichettato la notizia come fake: “Stamattina so notizie di un episodio successo a Milano ieri. Avrei bloccato il traffico con una Rolls Royce in via Cerducci alle cinque del pomeriggio… La folla inferocita, che mi urlava contro… È una bufala completa, la notizia è stata data da un giornale molto importante. Non capisco come mai possano non controllare cose del genere. Ieri ero a Monaco, tranquillo, non vado a Milano da almeno 20 giorni. Per cui è una bufala enorme: non controllano, non chiedono…”. Nella nota diramata da Dagospia, l’imprenditore ha specificato di non utilizzare una Rolls Royce ma una Range Rover.