Fornero: “Conosco bene i giovani”. Ma Nuzzi la sbugiarda in diretta tv (video)

“Ma lei parla ai ragazzi?”. Gianluigi Nuzzi spiazza Elsa Fornero, citando un giovane youtuber da oltre un milione di follower appassionato di videogiochi. Lo scambio fra l’ex ministro e il giornalista arriva mentre l’ex ministro montiano parla di giovani e lavoro. Una domanda a trabocchetto, in diretta a DiMartedì. “Lei ci parla con i giovani? Le faccio una battuta: lei sa chi è Ciccio Gamer? Visto che con loro ci parla…”.

Qualche secondo di perplessità per la ministra che ha firmato la famigerata riforma. Anche il conduttore Floris cade dalle nuvole. E domanda anche lui chi sia mai questo Ciccio Gamer. Poi la replica: “Non so chi sia Ciccio Gamer, ma parlo con i giovani tutti i giorni e credo di comunicare più di quanto non faccia lei, perché se voi continuate a parlare ai giovani soltanto per battute, i giovani sono sfiduciati”.

Il botta e risposta Nuzzi e Fornero


“I giovani di oggi che non hanno il lavoro non pensano alla pensione”. Elsa Fornero esordisce così a DiMartedì, mentre Gianluigi Nuzzi evoca la preoccupazione più comune nel nostro Paese. “Lei non parla con i giovani evidentemente, perché se parlasse con loro capirebbe che i giovani sono preoccupati eccome per il futuro anche quello più lontano” riferisce il giornalista. Una frase che non piace all’ex ministro del Lavoro, il quale mette subito le mani avanti: “Io parlo sempre con i giovani, ora sono all’estero proprio per quello”.

Chi è Cicciogamer?

Cicciogamer, il diretto interessato, ha commentato con un video. Ha infatti ringraziato Nuzzi e la Fornero e si è fatto una ricca risata sul battibecco. Ma chi è Cicciogamera89? Uno youtuber molto popolare tra i giovanissimi, nonostante abbia già 30 anni.  Ha all’attivo quasi tre milioni di iscritti nel suo canale e mette in Rete ogni sera un video. Da oggi lo conosce anche Elsa Fornero.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.