Femministe sempre più deliranti, l’ultima follia: “Non avere un marito mi permette di non essere violentata”