Emilia, l’orrore della sinistra: “Affidi a coppie omosessuali”