Ecco perché, secondo i ricercatori dell’università di Lethbridge, la cannabis può essere un’arma contro l’infezione da Covid-19