Claudio Borghi sbugiarda il governo “scafista”: “I positivi non stanno in discoteca ma arrivano sui barconi”