Anche a Roma violenta rivolta contro il lockdown: guerriglia in piazza. Il governo alimenta la guerra sociale (video)

 

Sono in trecento e hanno messo a ferro e fuoco il ce ntro storico di Roma, da Piazza del popolo fino a piazzale Flaminio, con fumogeni e lanci di petardi. Come annunciato dai manifestanti, emuli di quanti hanno scatenato la guerriglia urbana a Napoli, la protesta contro il coprifuoco imposto nel tentativo di scongiurare l`epidemia da coronavirus ha preso la piega peggiore.

 

Leggi la notizia su Il Tempo