Virus, lo studio: “Anche i bambini possono ammalarsi gravemente”