Trenta denari per salvare Bonafede, altro che Falcone e Borsellino…