Torino, esce per buttare la spazzatura: 400 euro di multa e denuncia per epidemia colposa. Segnalata dai vicini

Torino, esce per buttare la spazzatura: 400 euro di multa e denuncia per epidemia colposa. Segnalata dai vicini

 

(TgCom24) – 400 euro di multa e una denuncia per epidemia colposa. Tanto è costata a una torinese di 65 anni, residente nel quartiere Mirafiori, un’interpretazione molto personale delle norme anti-contagio. La donna – da sola in casa dopo il ricovero del marito e del figlio per covid e come loro positiva al virus – non ha rispettato l’isolamento uscendo più volte a buttare l’immondizia. Sono stati i vicini a segnalare gli episodi alla polizia.

La versione della donna – Le “libere uscite” – stando alla versione dei vicini – non si sono sempre limitate alla stretta necessità, come nel caso della spazzatura. Diverse volte la donna è stata vista negli spazi comuni del condominio. Lei si difende: “Sono solo degli spioni. Sono positiva ma asintomatica, quindi posso uscire di casa almeno per buttare l’immondizia”. Ma i provvedimenti del governo non prevedono questa facoltà per chi è senza sintomi e la sanzione, salatissima, è arrivata puntuale.

Leggi la notizia su tgcom24.mediaset.it