“Speranza sta perdendo la pazienza? Anche noi”. Il ministro parla e la Merlino sbotta: demolito in diretta | Video

“Speranza sta perdendo la pazienza? Anche noi”. Il ministro parla e la Merlino sbotta: demolito in diretta | Video

 

I numeri del coronavirus in Italia non si placano. Così come non si placano le critiche nei confronti di un governo che si è fatto trovare impreparato nella seconda ondata. Ad andarci pesante nei confronti di Pd e Cinque Stelle è Myrta Merlino. La conduttrice de L’Aria Che Tira, in occasione della puntata del 6 novembre, ha lanciato una stoccata senza precedenti: “La mia sensazione è di uno scoramento generale. Roberto Speranza sta perdendo la mitezza e la pazienza? Francamente pure noi”.

La Merlino elenca gli ultimi numeri del bollettino: “Qualunque cosa facciamo – prosegue amareggiata – non riusciamo a bloccare questo virus. I numeri sono molto pesanti, parliamo di 34mila casi, che però sono i contagiati e non i malati. Ma c’è quel numero, 445 morti, quei numeri ahimè sono persone“. Ma non è finita qua, perché in concomitanza con la diretta di La7 va in scena l’audizione del ministro della Salute in Aula sul nuovo dpcm e sull’attuale situazione dell’emergenza. Immediato il commento della Merlino che non ha potuto fare a meno di deridere l’esecutivo per dividere in zone gialle, arancioni e rosse il Paese: “Tranquilli, non siamo diventati tutti daltonici. Non siamo noi a non aver capito il senso dei colori a questa e a quella regione. Al punto che oggi Speranza lì spiegherà in Parlamento. Meglio tardi che mai!”.

 

liberoquotidiano.it