Sos ad altri 300 medici. Ora Ong, Gino Strada e Msf salgano a bordo: anche qui ci sono vite da salvare