Selvaggia Lucarelli contro Heateher Parisi: “Vorrei un virus che ti mangi gli organi riducendoti a poltiglia”

Selvaggia Lucarelli contro Heateher Parisi: “Vorrei un virus che ti mangi gli organi riducendoti a poltiglia”

27 Febbraio 2021 Off Di Admin

 

Uno scontro mai visto quello andato in scena su Twitter tra Selvaggia Lucarelli e Heather Parisi. Tutta colpa di un’uscita a dir poco infelice della prima. La firma di Tpi non si è smentita e sui no-vax ha oltrepassato i limiti. “Madonna come vorrei un virus che ti mangia gli organi in dieci minuti riducendoti a una poltiglia verdastra che sta in un bicchiere per vedere quanti inflessibili no-vax restano al mondo”, è il contenuto del suo cinguettio. Lo stesso che ha scatenato l’ira della ballerina, avversa da sempre al vaccino anti-Covid. “Questo virus esiste già – ha replicato la Parisi -. Si manifesta in forme diverse come odio, fanatismo, intolleranza e settarismo. Distrugge i neuroni del cervello di chi lo diffonde e ne annienta l’animo umano. Non devi andare a cercarlo lontano. Ne profondi a piene mani giornalmente”.

La pensa allo stesso modo il dottor Franco Trinca con cui la Lucarelli ha avuto un botta e risposta in occasione dell’ultima puntata di PiazzaPulita. Su La7 terreno di scontro è stata la pandemia in corso. “Il rischio è che tanti cittadini vadano dietro alle sue teorie fantascientifiche senza capire nulla di quello che dice”, accusava riferendosi alla “medicina biologica integrata” con cui il medico sostiene di poter combattere il coronavirus, facendo a meno delle cure tradizionali e pure dei vaccini.

“Parli di scienza, la prego, anche se non è la sua materia”, l’aveva bastonata Trinca, subito raggiunto da una replica: “Il dramma è che è la sua materia, e sono io a doverle spiegare alcune cose. Per tutta la fuffa che sta propagandando…”, commentava a sua volta la Lucarelli. “Attenta – era la frecciata finale del professore -, se mi diffama la querelo. Non si permetta, lei è maleducata e selvaggia”.

 

 

liberoquotidiano.it