SAPETE PERCHE’ MATTARELLA TACE DA GIORNI? Feltri tombale contro i Presidente della repubblica

 

Mattarella sta zitto non perché è riservato, ma perché non sa che cazzo fare“. Questo il pensiero sintetico ma efficace di Vittorio Feltri sull’attuale situazione politica.

Sergio Mattarella, di fronte al caos indetto con la crisi di governo, ha preferito il silenzio. Il capo dello Stato, ora impegnato a godersi le brevi vacanze, si pronuncerà solo dopo la votazione sulla sfiducia a Giuseppe Conte. Sarà quello il momento in cui Mattarella verificherà l’esistenza o meno di un’inedita maggioranza che tutti i partiti tentano, ma che ancora nessuno è riuscito ad annunciare. O perlomeno non nel concreto. Basta pensare alle dichiarazioni di Beppe Grillo e Matteo Renzi, entrambi propositivi in un’apertura tra le rispettive forze politiche. Eppure ancora l’accordo non è arrivato. Forse anche perché Mattarella su una cosa è stato chiaro – spiega Il Corriere della Sera, qualsiasi neo-coalizione non potrebbe esprimere un esecutivo credibile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.