Renzi fa la ruota e dice: ditemi grazie per avere mandato a casa Salvini. Ma in rete un video lo demolisce (video)

Matteo Renzi si dice sicuro, in un’intervista al Messaggero, che il nuovo governo arriverà fino al 2023. Quindi risponde alla domanda di Fabrizio Nicotra, che gli chiede se sarà lui a staccare la spina al Conte bis: “Dopo quello che è accaduto – dice Renzi – in questo mese, mi aspetterei un grazie, non la richiesta di garanzie. Ho messo la faccia su un’operazione difficilissima per mandare a casa Salvini, che fino a qualche settimana fa sembrava invincibile. L’ho fatto perché il linguaggio e la postura degli ultimi mesi erano assurdi: pieni poteri, la pacchia è finita rivolto a delle donne violentate, le opacità nelle relazioni con la Russia o sui 49 milioni di euro. Fermare Salvini mi è costato umanamente molto perché per farlo abbiamo dovuto aprire ai grillini: e io ricordo la colata di fango che ho subito in questi anni tramite fakenews e diffamazioni. Vorrei che questa fatica umana fosse riconosciuta: paradossalmente chi lo ha capito meglio di tutti è stato Salvini, che non perde occasione per rimarcarlo”.

Loading...

Si aspetta un grazie, dunque, Matteo Renzi e non nasconde la sua soddisfazione, che già immagina preludio ad una rinascita e a un rilancio sulla scena politica che potrebbe concludersi con il ritorno al timone del Pd.

Ma al di là delle manovre politiche seguite alla crisi di governo i social non perdonano la sua incoerenza. Dopo il voto alle politiche infatti fu proprio Renzi ad opporsi strenuamente ad ogni trattativa con il M5S ammettendo più volte che le elezioni le avevano vinte M5S e Lega e toccava a loro governare. Un video che sta diventando virale in queste ore ricorda a Renzi proprio quella sua posizione di allora…

Loading...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.