Omicidio Sacchi, l’autopsia: «Luca si è difeso dai colpi della mazza da baseball»