Meloni replica a Saviano: “Sciacallo e cinico, fa il business sui morti. Riesce a dormire la notte?”

Meloni replica a Saviano: “Sciacallo e cinico, fa il business sui morti. Riesce a dormire la notte?”

«Quello sciacallo di Saviano…». Nella frase di Giorgia Meloni c’è tutta la rabbia per un attacco ricevuto in queste ore, da madre e da donna.  L’autore di Gomorra ha oggi sferrato un attacco infame contro i leader di FdI e Lega. Lo ha fatto ricorrendo a un video agghiacciante. Quello di naufagio di una barca di migranti.

Saviano post

Saviano ormai sempre più Guappo da Social

Roberto Saviano, che da tempo ha preso una deriva violenta e distruttiva, ha vomitato tutto il suo odio contro Giorgia Meloni e contro Matteo Salvini. Chiaramente, l’ennesimo pretesto per scatenare un odio strumentale. Ma stavolta ha oltrepassato ogni limite. Come uno dei personaggi della serie che gli ha regalato soldi e fama, Saviano ha vestito i panni del guappo Social. E lo ha fatto speculando sulla morte di un neonato. Ma, stavolta, la Meloni non ha lasciato correre. Da madre, non poteva consentire un’aggressione così barbara e incivile.

«Ancora un terribile naufragio nel Mediterraneo con molti morti. Straziante la morte del piccolo Joseph di sei mesi e l’urlo di dolore di sua madre. Vittime della furia immigrazionista, di chi è disposto ad accettare migliaia di morti in mare in nome della sua visione ideologica, invece di fermare le partenze dei disperati e le continue morti in mare». Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Il post di Meloni: “Quello sciacallo di Saviano…”

«Oggi quello sciacallo di Roberto Saviano utilizza il video di questo naufragio per attaccare me e la destra. Un livello schifoso di propaganda politica, che non si ferma neppure davanti alla morte. Saviano sa benissimo che sono le persone come lui a incentivare le partenze su mezzi di fortuna pericolosissimi, a favorire il lavoro degli scafisti, che dicono ai disperati di stare tranquilli perché saranno salvati dalle navi ONG care a Saviano. Lo sa benissimo, ma evidentemente gli sta bene così: queste tragedie sono utilissime per il suo business e per la sua propaganda immigrazionista. Non so come persone così ciniche riescano a dormire la notte».