MAI STATO POSITIVO? UNA SCOPERTA ITALIANA MOSTRA RISULTATI SCONCERTANTI