L’ipocrisia della sinistra: applaude i centri sociali perché zittiscono Salvini