Le Ong non vogliono fermarsi: pronte a portare altri migranti