L’assalto dei migranti alle carrozze abbandonate della ferrovia