La confessione della Germania: “È vero, noi approfittiamo dell’Euro”