Italia, “soldati via dalle strade”: ci stiamo preparando alla guerra nel silenzio generale