‘#Ioapro’, tam tam social tra ristoratori ribelli: “Il 15 gennaio riapertura nonostante divieti”