Il prete “rosso” Zanotelli sempre più delirante: riprende lo sciopero della fame (finto) in favore dei migranti