Il governo beffa i terremotati: gioco di prestigio su 725 milioni