Genova, nigeriano prende a bastonate il cliente dell’ex fidanzata. La vittima reagisce e lo prende a pugni in faccia


 

La Polizia di Genova ha denunciato un 49enne nigeriano per lesioni personali aggravate. Ieri sera l’uomo si è recato, a Cornigliano nel negozio dove lavora la sua ex fidanzata e, alterato dall’alcool, se l’è presa con l’ultimo cliente servito dalla donna. Lo ha raggiunto alla fermata dell’autobus e ha cominciato a litigare con lui, continuando anche sul mezzo pubblico. Scesi a Brin, il 49enne si è armato di due bastoni di legno e ha iniziato a colpire la sua vittima, che si è difesa sferrandogli un pugno al volto, per poi fuggire. All’arrivo delle volanti, il nigeriano violento stava inseguendo con i bastoni l’ex fidanzata, che nel frattempo lo aveva raggiunto. La donna è stata soccorsa con l’aggressore bloccato e condotto in Questura.