Elisabetta Gregoraci, “la denuncio”. Grossissimi guai, la frase per cui la trascinano in tribunale: chi la vuole spennare