È allarme sui nostri giovani: dopo averli rintronati con il Covid, la propaganda di guerra dei media di regime ha dato loro il colpo di grazia: stanno rovinando intere generazioni