Donna di colore si candida con la Lega, i buonisti la riempiono di insulti: «Negra da cortile»