Coronavirus, Pietro Senaldi: “In Sicilia più contagi che in Lombardia, ma nessuno pensa a fermare i migranti”