Coronavirus, ​300 nuovi casi registrati. 92 vittime in un giorno

Sono meno di 100 le vittime delle ultime 24 ore in Italia. Dopo i 50 morti di ieri (zero in Lombardia), il dato torna a salire: oggi si contano 92 decessi per un totale di 32.877 morti.

Nessuna vittima in Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Campania, Sardegna, Calabria, Molise, Basilicata e nella provincia di Bolzano.

Continua a diminuire il numero delle persone attualmente positive al coronavirus: ad oggi sono infatti 55.300 i malati in Italia con un calo di 1.294 unità (ieri erano stati 1.158 in meno rispetto al giorno prima). Scende di poco il numero dei nuovi guariti: nelle ultime 24 ore si contano altre 1.502 unità per un totale di 141.981 (ieri +1.639).

In calo la pressione sugli ospedali. In terapia intensiva ci sono ad oggi 541 pazienti, 12 meno di ieri, mentre i ricoverati con sintomi sono 8.185 (-428). 46.574 persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Dall’inizio della diffusione del coronavirus in Italia, il numero complessivo dei contagiati (comprese le vittime e i guariti) è salito a quota 230.158 (+300 rispetto a ieri, mai così pochi da marzo). Oggi sono stati fatti 35.241 tamponi (ieri erano 55.824).

Loading...

In particolare, i casi attualmente positivi sono 25.215 in Lombardia, 7.496 in Piemonte, 4.359 in Emilia-Romagna, 2.578 in Veneto, 1.636 in Toscana, 1.556 in Liguria, 3.554 nel Lazio, 1.662 nelle Marche, 1.213 in Campania, 1.678 in Puglia, 517 nella Provincia autonoma di Trento, 1.433 in Sicilia, 386 in Friuli Venezia Giulia, 1.046 in Abruzzo, 184 nella Provincia autonoma di Bolzano, 46 in Umbria, 231 in Sardegna, 33 in Valle d’Aosta, 264 in Calabria, 177 in Molise e 36 in Basilicata.

Lombardia

Dall’inizio della diffusione del coronavirus in Lombardia sono stati registrati 87.258 casi, 148 in più rispetto a ieri quando l’aumento sul giorno precedente era stato di 285. Gli attualmente positivi in regione sono 25.215 (-399). Continua il calo della pressione sugli ospedali: i ricoverati sono 3.721, 296 in meno rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva ci sono 196 pazienti (-1). 46.169 i guariti (+513). Ieri in Lombardia non sono stati registrati nuovi decessi. La conferma è arrivata dalla Regione che ha spiegato così che non si è trattato di una mancata segnalazione o un ritardo di trasmissione dei dati. Oggi però il numero dei morti torna a salire: sono 34 le vittime delle ultime 24 ore per un totale di 15.874 decessi.

Nella provincia di Bergamo i casi di coronavirus sono arrivati a quota 12.954. Rispetto a ieri, la crescita è di 48 unità. A Brescia invece si sono accertati 3 nuovi casi e il totale è arrivato a 14.479. Per quanto riguarda Milano, in provincia i positivi sono 22.726, 46 più di ieri quando si erano registrati 64 casi sul giorno precedente. In città invece i casi sono saliti a quota 9.624 (+27, mentre ieri l’incremento era stato di 32).

Lazio

Oggi registriamo un dato di 16 casi positivi nelle ultime 24 ore. Il trend è allo 0,2%“, ha affermato l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “I decessi – ha continuato – sono stati quattro mentre il numero dei guariti è salito di 27 unità per un totale di 3.401“.

Loading...